Via Camillo Casarini, 17

Commenti

superrella

Resistenza!

scritto da superrella
17 settembre 2008 alle 15:10
1

Il TPO, Teatro Polivalente Occupato, è uno dei pochi centri sociali sopravvissuti alle “chiusure” ordinate dal Comune di Bologna.
Ex capannone industriale re-inventato e trasformato in locale, il TPO si propone come posto ideale per spendere poco e ascoltare e ballare quasi ogni tipo di musica.
La programmazione prevede concerti, serate danzerecce, laboratori di teatro, cinema, danza e arte; tutte queste iniziative lo rendono un posto davvero eclettico.

Gascoigne2

TPO

scritto da Gascoigne2
23 settembre 2007 alle 21:41
0

Centro sociale storico di Bologna, uno dei pochi rimasti aperti dopo la repressione del sindaco.
E' situato alla periferia in un ex fabbrica, spazi immensi condivisi da molti collettivi con laboratori e tante stanze a tema. La dance hall e la zona concerti sono molto spaziose da bere costa poco, all'interno c'è una buona libertà di azione e ce n'è per tutti i gusti. La musica va dal rap al punk fino alla goatrance.